I 20 suburi, o movimenti di base da eseguire in solitaria, con il bastone dell’Aikido – il jo – rappresentano la base necessaria per poter sviluppare il curriculum completo di Aikijo.

morihei-ueshiba-jo-340x500.pngI suburi di jo vennero codificati da Morihiro Saito Sensei sotto la diretta supervisione di O Sensei Morihei Ueshiba, spezzettando e classificando in una sequenza didattica razionale i movimenti più articolati che eseguiva il Fondatore medesimo. Tale operazione venne eseguita da Morihiro Saito Sensei al fine di agevolare l’apprendimento delle forme di base per i principianti ed evitare che errori ed imprecisioni si sedimentassero nella loro pratica: i suburi divennero, dopo la morte di O Sensei, parte integrante del curriculum dell’Iwama Style o Iwama Ryu ed oggi sono parte del patrimonio tecnico del Dento Iwama Ryu Aikido di Saito Hitohira Jukucho.

I jo kata come il san ju ichi no jo kata, il ju san no jo kata, assieme al jo misogi no kata, provengono dal Fondatore, ma va sottolineato che egli non usava chiamarli con nomi specifici poiché, come già detto, egli non sistematizzava né classificava queste tecniche.

Si deve a Morihiro Saito se oggi possiamo studiare queste forme meravigliose lasciate da O Sensei in modo razionale, sistematico e con nomi definiti.

Paolo N. Corallini

saito-ueshiba-trad-aikido-2
Morihiro Saito e Morihei Ueshiba a Iwama – “Aikido Tradizionale”, vol. 2

JO SUBURI NIJUPPON
(20 movimenti fondamentali del bastone)

TSUKI GOHON
(I cinque colpi di punta)

1) CHOKU TSUKI 直突き
(colpo di punta diretto)
2) KAESHI TSUKI 返し突き
(colpo di punta rovesciato)
3) USHIRO TSUKI 後ろ突き
(colpo di punta indietro)
4) TSUKI GEDAN GAESHI 突き下段返し
(colpo di punta – basso – risposta)
5) TSUKI JODAN GAESHI UCHI 突き上段返し打ち
(colpo di punta-alto – risposta con fendente)

UCHIKOMI GOHON
(I cinque fendenti)

6) SHOMEN UCHIKOMI 正面打ち込み
(fendente di fronte)
7) RENZOKU UCHIKOMI 連続打ち込み
(fendenti in successione)
8) MENUCHI GEDAN GAESHI 面打ち下段返し
(fendente alla testa – basso – risposta)
9) MENUCHI USHIRO TSUKI 面打ち後ろ突き
(fendente alla testa – colpo di punta – all’indietro)
10) GYAKU YOKOMEN USHIRO TSUKI 逆横面後ろ突き
(fendente laterale opposto alla testa – colpo di punta – all’indietro)

KATATE SANBON
(I tre movimenti a una mano)

11) KATATE GEDAN GAESHI 片手下段返し
(con una mano – basso – risposta)
12) KATATE TOMA UCHI 片手遠間打ち
(con una mano – colpo lontano)
13) KATATE HACHI NO JI GAESHI 片手八の字返し
(con una mano – figura di 8 – risposta)

HASSO GAESHI GOHON
(I cinque movimenti hasso)

14) HASSO GAESHI UCHI 八相返し打ち
(posizione hasso – risposta – fendente)
15) HASSO GAESHI TSUKI 八相返し突き
(posizione hasso – risposta – colpo di punta)
16) HASSO GAESHI USHIRO TSUKI 八相返し後ろ突き
(posizione hasso – risposta – colpo di punta indietro)
17) HASSO GAESHI USHIRO UCHI 八相返し後ろ打ち
(posizione hasso – risposta – fendente indietro)
18) HASSO GAESHI USHIRO BARAI 八相返し後ろ払い
(posizione hasso – risposta – spazzata indietro)

NAGARE GAESHI NIHON
(I due movimenti fluenti di risposta)

19) HIDARI NAGARE GAESHI UCHI 流れ返し打ち
(corrente verso sinistra – risposta – colpo di taglio)
20) MIGI NAGARE GAESHI TSUKI 右流れ返し突き
corrente verso destra – risposta – colpo di punta)


Di seguito un filmato girato nel 1987 a Osimo, Italia, in cui Morihiro Saito Sensei introduce e dimostra i 20 suburi di jo, nella forma di base che allora veniva praticata.

A seguire, ancora, Hitohira Saito Sensei, figlio e successore di Morihiro Saito Sensei, Iwama Shin Shin Aiki Shurenkai Jukucho, dimostra i 20 suburi di jo nella forma base attualmente prevista dal curriculum Dento Iwama Ryu.

@EnricoNeami

Annunci